Partecipa all’iniziativa Call for Ideas

Psicologia in Cronicità

Partecipa all’iniziativa Call for Ideas

Associazioni, Idee, Ricerche

La pandemia ha rappresentato un evento ad altissimo impatto emozionale, un vero e proprio stravolgimento della quotidianità per coloro che convivono con la cronicità e parallelamente una trasformazione globale di tutto il sistema curante. Abbiamo assistito ad un cambiamento sostanziale dei bisogni delle persone, familiari e caregiver così come delle modalità, vie e canali di cura.

In linea con i principi dell’approccio bio-psico-sociale e con quanto postulato dal Piano Nazionale della Cronicità  (2016), la presa in carico proattiva e sistemica risulta realizzabile attraverso la costruzione di percorsi personalizzati e condivisi all’interno di team multidisciplinari e accordati entro le maglie della rete assistenziale, che parta da e porti all’integrazione di un’assistenza ospedaliera e territoriale. Tali presupposti sono divenuti sempre più rilevanti nel contesto della pandemia che ha rappresentato la sfida sostanziale a tutti i livelli, per l’amplificazione della complessità e gli effetti dirompenti sulle modalità della presa in carico.

Sensibile alla tematica del miglioramento continuo dell’assistenza alla persona con cronicità, OPC ha realizzato un bando volto a sostenere la ricerca nell’ambito di psicologia in cronicità.

Su queste premesse, OPC-on-AIR (Associazioni, Idee, Ricerche) nasce, infatti, dall’intento dell’Osservatorio Psicologia in Cronicità dell’Ordine degli Psicologi del Lazio di promuovere il lavoro in rete nei contesti della cronicità a partire dalla collaborazione tra psicologia e mondo delle associazioni di pazienti e familiari. L’idea di partenza è quella di favorire l’incontro con il territorio attraverso l’esplorazione e l’approfondimento dei bisogni emotivi e delle domande di salute di persone affette da patologie croniche, con lo scopo di valorizzare maggiormente le proposte di quanti si confrontano quotidianamente con la gestione delle sfide della cronicità, divenute ancor più complesse a seguito dei cambiamenti posti dalla pandemia.

Con gli obiettivi di valorizzare l’analisi e la comprensione dei fattori psicologici implicati nell’esperienza della cronicità, rafforzare il rapporto tra psicologia e promozione della salute nel contesto della cronicità, favorire una prospettiva integrata e bio-psico-sociale sui bisogni di pazienti, familiari e caregiver ed incentivare la diffusione di un lavoro di rete oltreché un migliore raccordo tra i servizi e il territorio, la Call for Ideas di OPC-on-AIR del 2021 intende promuovere le proposte di ricerca capaci di valorizzare le dimensioni psicologiche coinvolte nella gestione della cronicità, con attenzione particolare ai vissuti di pazienti, familiari e caregivers.

Le domande di partecipazione alla Call for Ideas devono essere inviate telematicamente attraverso il form dedicato entro e non oltre il 30 ottobre del 2021. Non saranno accettate domande di partecipazione inviate in modalità diverse o presentate oltre il termine indicato. I criteri di inclusione, di valutazione, quelli relativi alla premiazione e le condizioni relative alla privacy sono descritti all’interno del bando.